I regali di Kenda per un Natale davvero solidale!

L’attesissimo appuntamento con il calendario di Kenda, una vera tradizione per tutti noi e per le molte persone che ci supportano, giunge puntuale anche quest’anno! Con il bellissimo calenario 2021 “La Strada per Nzara”, dedicato al progetto “Un Fiore Rosso per Nzara, Sud Sudan”, quest’anno è possibile abbinare le bellissime creazioni erboristiche delle artigiane pugliesi di Progetto Wunder e…

Generazione mai Nata lotta contro il covid-19 in Costa d’Avorio

Se dal loro concepimento alla loro conclusione i progetti di cooperazione non variassero neanche di un millimetro la propria traiettoria sarebbero da considerarsi poco rispondenti se non completamente avulsi da realtà che al contrario sono in continuo movimento. L’avvento della pandemia da Covid-19 ha comportato per molti progetti di cooperazione internazionale non poche modifiche per…

A Nzara la Banca del Sangue è pronta a partire

Lo scorso marzo, quando ancora la pandemia di Covid-19 cominciava ad affacciarsi in Africa, l’ospedale di St.Theresa di Nzara si accingeva ad assumere una nuova e più completa forma. I lavori di espansione volti alla creazione della sala operatoria e del reparto di chirurgia realizzati dai partner Catholic Medical Missionary Board e dalle Missionarie Comboniane…

Il Presidente della Regione Puglia: Ricostruiremo l’ambulatorio distrutto

In una nota indirizzata all’Ambasciatrice di Palestina Mai al Kaila, il Presidente della Regione Puglia Nichi Vendola ha comunicato la sua intenzione di ricostruire “l’ambulatorio pediatrico che la mia Regione, con un intervento di cooperazione, aveva finanziato”. La distruzione dell’ambulatorio, avvenuta tra il 18 e il 21 luglio insieme a quella del centro infantile “La Terra dei Bambini” dell’ONG Vento…

EMERGENZA GAZA

Il bilancio delle vittime dell’operazione  israeliana “Barriera Protettiva” sale a 172 e 1230 feriti. Secondo il Palestinian Center for Human Rights, 130 sarebbero civili, tra cui 35 bambini e 26 donne. Oltre 17 mila persone, tra cui gli sfollati di Beit Lahiya che ieri hanno lasciato le loro case sotto minaccia di bombardamento da parte…