Cous-cous on the run

Cous-cous on the run

Martedì 5 aprile, nell’ambito del mese contro il razzismo promosso dall’Assessorato al Welfare del Comune di Bari, saremo all’interno della cucina mobile di Kitchen on the Run nel Parco Don Tonino Bello: Avanzi Popolo 2.0, Kenda onlus – Cooperazione tra i Popoli e Cooperativa Unsolomondo Bari, con la collaborazione della Comunità Palestinese, presenteranno le proprie attività preparando insieme una cena palestinese.

Per la preparazione, affidata ad un cuoco palestinese, utilizzeremo ingredienti “avanzati” ed equosolidali. Sarà un’ottima occasione per imparare delle ricette palestinesi e conoscere meglio le attività delle nostre organizzazioni.

Per partecipare alla cena, iscrivetevi su: http://www.kitchenontherun.org/cook-with-us/ selezionando la data del 5 aprile ed indicando “guest”.
La partecipazione è gratuita, fino ad esaurimento dei posti disponibili.

Dialogo con Alessandro Leogrande, autore di “La Frontiera”

Leogrande

Venerdì 26 Febbraio alle ore 19.30, presso il Laboratorio Urbano G.lan di Locorotondo, presenteremo, insieme all’Associazione Culturale il Tre Ruote Ebbro, il libro di Alessandro Leogrande “La Frontiera” (edizione Feltrinelli).

L’incontro nasce per raccontare i diversi aspetti dell’immigrazione, per offrire un punto di vista differente su un argomento molto dibattuto negli ultimi mesi. Lo faremo con un libro e un calendario, che, attraverso inchieste e testimonianze, affrontano rispettivamente le migrazioni recenti verso l’Europa, e quelle già consolidate nella città di Bari. Continua la lettura di Dialogo con Alessandro Leogrande, autore di “La Frontiera”

Mappamondo metropolitano – il calendario 2016 di Kenda

copertina

Ecco a voi il calendario di Kenda per il 2016!
Quest’anno è intitolato “Mappamondo Metropolitano” e racchiude storie di migranti e rifugiati giunti a Bari alcuni anni fa e che oggi vivono stabilmente nel nostro territorio. Storie di fuga dalla povertà e dalla guerra, ma non solo. C’è anche amore, speranza, desideri e ricerca di pace.

Il calendario 2016 è il risultato dell’incontro tra i nostri volontari e alcuni migranti provenienti da Russia, Cina, Senegal, Palestina, Georgia etc. L’obiettivo  è trasmettere e comunicare la prospettiva di una integrazione possibile in un periodo storico costellato da migrazioni massicce.

Da qui il desiderio di Kenda di entrare in contatto con quanti si sono stabiliti sul territorio di Bari e provincia per far venir fuori le storie e le motivazioni che hanno spinto all’emigrazione dal Paese di origine.

Mappamondo metropolitano è anche un progetto transmediale, in quanto oltre alle immagini vi è un QR code che permette di associare alla foto del mese una pagina web dentro la quale chiunque può trovare interviste, foto e video narranti le singole storie di migranti e rifugiati.

Il calendario, e le storie in esso racchiuse, saranno presentate lunedì 21 dicembre 2015, alle ore 19, presso le Officine Clandestine, in piazza Mercantile 67.

Vi aspettiamo!

Kenda a Modugno: alla scoperta della cultura palestinese

tumblr_n4ysb7rS6Q1s2y1m1o4_1280Kenda onlus, in collaborazione con Libreria Paideia e l’Associazione Culturale Paideia, organizza 3 APERITIVI per conoscere “La Palestina attraverso: il cinema, la letteratura, i fumetti e le vignette”. Gli incontri si terranno a Modugno, presso la Libreria Paideia – Vico Fortunato n°1- .

Giovedì 3 dicembre
All’aperitivo palestinese seguirà la proiezione del Docu-filmPALESTINA PER PRINCIPIANTI” di Francesco Merini

Giovedì 10 dicembre
Durante l’aperitivo si parlerà della letteratura palestinese con l’intervento del prof. ALDO NICOSIA, docente di Letteratura araba presso la Facoltà di Lingue dell’Università degli Studi di Bari

Giovedì 17 dicembre
L’aperitivo palestinese sarà allietato da un viaggio, nel quale ci condurrà Marco Ranieri, tra i fumetti e le vignette che affrontano le problematiche palestinesi con ironia e semplicità.

Per tutte e tre le settimane verrà, inoltre, allestita, all’interno della Libreria Paideia, una mostra di vignette che l’illustratore Ale ha realizzato in collaborazione con Kenda onlus per spiegare le problematiche principali della Cisgiordania e della Striscia di Gaza.

Con l’evento si finanzieranno i progetti di cooperazione internazionale e di educazione alla mondialità di Kenda onlus.
Per l’aperitivo palestinese è previsto un piccolo contributo di 5 Euro.
Per assistere solo alla proiezione del film o agli incontri il contributo sarà pari a 2 Euro.

UN TOCCO DI PACE – KALIKARDIA, Mi Zai Shiatsu e UISP per Kenda

unnamed (1)Domenica 15 Novembre 2015 dalle ore 10.00 alle 12.30 e dalle 16.00 alle 19.00 sarà possibile regalarsi o regalare un trattamento shiatsu nell’accogliente sede del centro “Kalikardia a.s.d.” in viale Italia 74,  a
Sogliano Cavour (LE).

Prenotando un trattamento di 30 minuti con una donazione
di 20 euro  si potranno sostenere i progetti socio-sanitari,  dell’associazione Kenda Onlus, a sostegno della popolazione palestinese nei Territori Occupati e nella Striscia di Gaza.

Per info e prenotazioni:

Cell. 3930383807 (Elena)
Mail: info@kalikardia.it
FB : UN TOCCO DI PACE
www.kenda.it
www.mizai-shiatsu.it

Kenda incontra nuovi volontari

incontro kenda

Mercoledì 21 ottobre alle ore 18,30 presso la nostra sede a Bari in via Piave 59, Kenda onlus organizza un incontro conoscitivo dedicato a tutti coloro i quali intendono avvicinarsi alle attività dell’associazione e, più in generale, al mondo della cooperazione internazionale.

Per maggiori informazioni potete contattare il presidente Saverio Fanfulla al 347.8251122 oppure scrivere a kenda@kenda.it o contattarci tramite la nostra pagina facebook.

Vi aspettiamo!

A Gioia del Colle la mostra Al di là del muro – scatti dalla Palestina

mostra gioiaDomenica 15 marzo alle 17:30, Kenda onlus, l’ Associazione Ombre e la Pro Loco di Gioia del Colle presenteranno l’esposizione multisensoriale “Al di là del Muro” che sarà allestita all’interno delle sale del Teatro Comunale Rossini.

Un percorso per immagini, suoni, odori e sapori dal medioriente. Una mostra che descrive, attraverso gli scatti dei volontari di Kenda onlus e dei partecipanti ai viaggi solidali in Palestina, la situazione della Cisgiordania oggi.
Una sezione della mostra è, infine, dedicata ai progetti realizzati dall’associazione dal 2008 ad oggi.

La mostra sarà visitabile dal 15 al 21 marzo, durante le ore di botteghino (18:00/20:00) e durante gli spettacoli in programma in quella settimana.

Potete trovare tutti i dettagli sull’evento facebook dell’iniziativa