Il Presidente della Regione Puglia: Ricostruiremo l’ambulatorio distrutto

In una nota indirizzata all’Ambasciatrice di Palestina Mai al Kaila, il Presidente della Regione Puglia Nichi Vendola ha comunicato la sua intenzione di ricostruire “l’ambulatorio pediatrico che la mia Regione, con un intervento di cooperazione, aveva finanziato”.

La distruzione dell’ambulatorio, avvenuta tra il 18 e il 21 luglio insieme a quella del centro infantile “La Terra dei Bambini” dell’ONG Vento di Terra, è stato solo l’ultimo di una serie di atti illeciti realizzati dall’esercito israeliano, in contrasto con le più basilari norme del diritto internazionale.

In questi giorni di angoscia, in cui sembra non rimanga altro che contare il numero dei feriti e dei morti, questa diventa una notizia che dà speranza.

Noi invitiamo tutti coloro che vogliono RESTARE UMANI a fare tutto il possibile per fermare QUESTO MASSACRO. Ogni attività, ogni azione volta a porre fine alle violenze, a contrastare la grave crisi umanitaria in corso e a richiedere la fine dell’embargo ai danni della popolazione civile della Striscia di Gaza è importante!

Noi, non appena le condizioni ce lo permetteranno, inizieremo a lavorare con i nostri partner, affichè l’impegno preso diventi presto realtà.

Nel frattempo cerchiammo di aiutare la popolazione della Striscia di Gaza donando qui.

Kenda Onlus

Nota Pres. Vendola all’Ambasciatrice di Palestina

 

Be Sociable, Share!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>